Viaggio in Basilicata - Album

Viaggio in Basilicata - Video

Viaggio in Basilicata - QTVR

 

Marsiconuovo

MarsiconuovoIl paese trae le sue origini dai Marsi che lo fondarono con il nome di "Abellinum Marsicum". 

Fu sede vescovile dal 370 a.C. e nel periodo della dominazione longobarda (780 d.C.), fu una delle più potenti roccaforti di Salerno. 

In origine l'abitato era tutto arroccato intorno al castello sito alla sommità della Civita, oggi occupato dal convento francescano, mentre in periferia vi erano l'abbazia benedettina di Santo Stefano e la Cattedrale di San Michele, che controllavano l'accesso principale alla città. 

Fu un paese antiborbonico e molti cittadini si distinsero nei moti carbonari del 1820-21. 

Nel paese, oltre ai molti palazzi nobiliari, molto bella è la Cattedrale  e la chiesa di San Gianuario, patrono del paese, fondata nel XIII sec. 

A pochi chilometri dall'abitato si trova il Santuario di Santa Maria di Costantinopoli che conserva notevoli affreschi cinquecenteschi. 

Il paese, dotato di moderne attrezzature per gli sciatori e ottime piste con impianti di risalita, è indicato come luogo per la pratica degli sport invernali. 

Pignola Campomaggiore Castelmezzano Pietrapertosa Accettura Brienza Marsico Nuovo Calvello Laurenzana Viggiano Guardia Perticara Montemurro Grumento Armento Sant'Arcangelo Sarconi Moliterno San Chirico Raparo Roccanova Senise Latronico San Severino Lucano San Paolo Albanese Terranova di Pollino

 
 
 
 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy